• Azienda Agricola di Fietri

    Gaiole in Chianti è il luogo di origine e di elevazione del Chianti: fu qui infatti che, a metà dell’ottocento , il Barone Ricasoli compì un passo importantissimo sostituendo il Canaiolo con il Sangiovese, che divenne quindi l’elemento principale nel blend. Il territorio del comune di Gaiole è molto vario, da un punto di vista climatico e di vegetazione con zone che raggiungono altezze superiori ai 500 metri sul livello del mare.



  • Batzella

    L'azienda

    Che il mondo del vino italiano abbia attratto persone di alto prestigio che, prima di diventare agricoltori e vinificatori nelle cantine, erano uomini e donne di notevole talento, con importanti successi, è semplicemente un dato di fatto. Franco e Khanh Nguyen Batzella sono esempi perfetti di come le abilità prima impiegate in altri campi sono adesso convogliate nella realizzazione del vino. Nel loro caso, vini classici dalla costa toscana della prestigiosa denominazione di Bolgheri. La decisione di abbandonare le loro carriere

    ...
  • Biondi Santi - Tenuta Greppo

    Nella stragrande maggioranza dei casi, i vini più famosi del mondo sono stati prodotti in aree famose per generazioni (come minimo), anche per secoli più frequentemente, se non per millenni. L’ultima figura potrebbe sembrare un’iperbole, ma è una semplice verità. La spiegazione di questa continua eccellenza non è difficile da determinare: suolo, clima, altitudine, esposizione, consistenza del suolo, drenaggio, ventosità, ed un’appropriata oscillazione della temperatura tra il caldo del giorno ed il fresco delle sere e notti, una collaborazione che crea

    ...
  • Castello d'Albola

    ll borgo medievale di Castello di Albola sorge in cima alle splendide colline chiantigiane, nel Comune di Radda in Chianti, in un luogo incomparabile per il fascino della storia, per le suggestioni dell'arte e per il contesto agro-paesaggistico unico e di insuperabile armonia. Appartenuta alle più nobili famiglie toscane, dagli Acciaioli ai Samminiati, dai Pazzi ai Ginori Conti, dal 1979 è di proprietà della Famiglia Zonin, che da oltre trent'anni le dedica cure costanti. Orgoglio, ambizione ed investimenti sono stati il filo conduttore necessario e

    ...
  • Castello di Bossi

    L’imprenditoria è di fondamentale importanza in tutti i campi dell’agire umano, ma la viticultura è un’attività diversa da qualsiasi altra. Per prima cosa, la produzione di vino di qualità è basata, paradossalmente, sul fatto che costa significamente di più produrre meno. Ma ciò che distingue la viticultura da altre attività imprenditoriali è il fattore tempo: sono necessari anni perchè una nuova vigna sia in grado di dare uva con una reale concentrazione e complessità, e il vino stesso necessita di essere invecchiato e tenuto in cantina prima che possa essere

    ...
  • Castello di Gabbiano

    La Tenuta

    Il Castello di Gabbiano, un’azienda le cui origini risalgono addirittura all’12° secolo d.C. e che, nel tardo Medio Evo, apparteneva ai Bardi, una delle famiglie più ricche e potenti di Firenze, è uno dei castelli più imponenti e meglio conservati dell’intera area fra Firenze e Siena. Produttore di vino di qualità sin dalla metà degli anni ‘80, quando apparteneva a un imprenditore Italiano, è ora di proprietà di uno dei più grandi e prestigiosi gruppi vitivinicoli Mondiali - l’ Australiano Treasury Wine Estates- molto stimato e forza di

    ...
  • Castello di Selvole

    Guido Busetto, proprietario assieme alla moglie Nobuko Hashimoto, del Castello di Selvole, negli anni ’90 era il corrispondente in Francia per “Il Sole-24 Ore”. Fu allora che la coppia decise di frequentare una serie di corsi all’Università di Bordeaux e si mise alla ricerca di una proprietà che rispondesse alle esigenze qualitative cui ambiva.

    Guido e Nobuko si innamorarono di Selvole, le cui vigne giacciono nella piccola valle dove nacque il Chianti Classico 300 anni fa, e del potenziale che vi videro.

    ...
  • Castello di Vicarello

    La Maremma da sempre offre al mondo una Toscana diversa e dal fascino indiscutibile. Negli ultimi 25 anni questa zona è divenuta molto più conosciuta di quanto non fosse in passato e le sue colline, straordinariamente vocate alla produzione vitivinicola d’eccellenza, sono oggi note anche al grande pubblico. Certamente dotata di un potenziale illimitato, la Maremma ha visto crescere il numero di ettari vitati e l’entusiasmo dei produttori che hanno creduto nell’unicità di questo territorio. Tra questi c’è Carlo Baccheschi Berti che, rapito dallo splendore

    ...
  • Castello Vicchiomaggio

    I visitatori della pacifica campagna a sud di Firenze, la parte fiorentina della denominazione Chianti Classico, potrebbero trovare un po’ difficile immaginare che una volta queste colline ondeggianti, erano un luogo pericoloso. Il Medioevo e il Rinascimento erano periodi tutt’altro che pacifici, guerre e incursioni, battaglie e saccheggi erano spesso una parte integrante della scena locale, e le fortificazioni e difese erano un’assoluta necessità sia in città che in campagna. Castello di Vicchiomaggio, un imponente castello arroccato su un fianco di collina,

    ...
  • Corzano e Paterno

    La Tenuta

    La Toscana è una zona alquanto cosmopolita, il Chianti lo è ancora di più, ma ci sono pochi poderi che possiedono il carattere internazionale come Corzano e Paterno, che si trova sul lato a valle del fiume Pesa di San Casciano Val di Pesa. Di proprietà della famiglia Gelpke-Goldschmidt, i vini già da molti anni dimostrano le capacità di vinificazione di Aljoscha Goldschmidt, svizzero di nazionalità ma residente dagli anni ’70 in Toscana, affiancato da oltre un decennio da Arianna Gelpke, laureata in enologia a Firenze e figlia del fondatore

    ...
  • Dievole

    La tenuta

    Dievole è fortunato ad essere in uno dei migliori “terroirs” della storica denominazione Chianti Classico, al confine tra il comune di Siena e di Firenze. La radice del nome Dievole è spiegata in un documento datato 1090 d.C.: nel latino medioevale, il nome significava “Il volere di Dio”o anche il modo di dire in italiano moderno “se dio vuole”. I primi a insediarsi in questa proprietà storica sentivano che era il volere di Dio che quella terra di valore dovesse diventare ospitale in modo da non essere mai abbandonata. Per questa ragione, è

    ...
  • Fattoria di Fibbiano

    Terricciola è stata per molti secoli uno dei più importanti centri di viticoltura di qualità nella provincia di Pisa. Situata sulle colline pisane dove da sempre l'uva classica è il "Sangiovese" che ancora viene prodotto in grande quantità. Uno dei maggiori esempi di questo potenziale lo troviamo alla Fattoria Fibbiano, della famiglia Cantoni, lombardi ma adottivi toscani da ormai vent'anni.

    ...
  • Fattoria di Montecchio

    La tenuta

    La località di San Donato in Poggio, vicino a Tavarnelle Val di Pesa, nel cuore del Chianti Classico fiorentino, gode di rispetto e fama internazionali. Qui l’altitudine e l’esposizione sono spesso eccellenti, i suoli, o per un’alternanza o per una combinazione della roccia calcarea e del terreno argilloso, sono classici per la dominante uva Sangiovese e il clima, mite e soleggiato, non pone alcun problema per la maturazione del raccolto. La Fattoria Montecchio e i suoi 30 ettari di vigne sono situati nel cuore di questa parte di Tavarnelle

    ...
  • Guicciardini Strozzi

    L'azienda vinicola

    Girolamo Guicciardini Strozzi è il portatore di due cognomi estremamente importanti: il primo dell’illustre storico del Rinascimento e amico di Niccolò Machiavelli, il secondo di una delle più importanti famiglie di banchieri fiorentini, rivali ed avversari dei Medici, una importante forza nella vita della Repubblica Fiorentina durante la sua intera esistenza. Il principe, comunque, è un uomo profondamente moderno e, in aggiunta alle sue attività vinicole, riesce anche a trovare il tempo di insegnare diritto

    ...
  • La Rasina

    La Tenuta

    Montalcino non è l'unica denominazione italiana il cui territorio consiste di una, e solo una, cittadina, ma è indubbiamente una delle più larghe: il tragitto dalla prime tenute incontrate arrivando da Buonconvento in alto a nord fino alle ultime a Sant'Angelo Scalo, virtualmente alle rive del fiume Ombrone nel sud, che separa le due province di Siena e Grosseto, è facile da percorrere in mezz'ora in automobile.Fino ad ora, ci sono state poche, se ci sono state, proposte di suddividere questa porzione veramente larga di terra in una serie di

    ...
  • Le Bertille

    todini grande

    L'azienda vinicola

    Il titolo del romanzo più famoso dello scrittore Wolfe, “Non puoi tornare a casa” è diventato una frase comune per descrivere quei sentimenti di nostalgia e di perdita molto comuni nella vita adulta. Nel caso di Saverio Roberti, la frase è stata invertita: lui e la sua famiglia sono tornati a casa, nella Toscana delle proprie origini, anche se la famiglia, per secoli, ha vissuto a Roma. I Roberti avevano mantenuto un legame con la città delle loro origini frequentando la chiesa di San Giovanni dei Fiorentini in Via Giulia a Roma,

    ...
  • Le Buche Wine Resort & Spa

    Nuove aree e nuovi vini: una buona parte della recente storia viticulturale della Toscana potrebbe essere riassunta con questo titolo. Negli ultimi tempi, fino a metà degli anni 70’, Toscana significava vini rossi facili da bere, simbolizzati dal fiasco ricoperto di paglia. Disponibili in tutto il mondo, ed una sorta di concreta metafora di “Italia”, ma sicuramente non di un vino adatto per analisi estensive o discussioni. Tutto ciò è cambiato e la tenuta Le Buche della famiglia Olivi è un illuminante esempio del fenomeno.

    Montebelli

    Stiamo vivendo adesso nell’era della terza Maremma. La prima, romantica e poetica, fu quella di un’area selvaggia ed incolta lungo la costa Toscana. La seconda Maremma fu quella del mare e delle spiagge, che trasformò questa parte della regione in un paradiso per i villeggiatori. La terza Maremma, quella dell’avvento di una viticulture di qualità e della gastronomia, che ha fatto da magnete per una nuova generazione ed un nuovo tipo di visitatori, può essere solo definita come una grande sorpresa, essendo stata del tutto inaspettata; niente del genere

    ...
  • Petra

    La costa toscana può vantare molti progetti importanti concepiti e sviluppati durante gli anni ’90 e nel nuovo millennio sulla scia del successo anche internazionale conquistato dai primi vini Bordeaux apparsi nell’area, a dimostrazione che le migliori uve producono vini di incredibile qualità e carattere, ma con un calore mediterraneo che li distingue dai grandi vini rossi prodotti a nord delle Alpi. Nessun progetto può essere considerato più ambizioso di quello che ispirò la fondazione della Tenuta Petra. Frutto del talento imprenditoriale e della

    ...
  • Setriolo

    La tenuta

    “Vocazione” in inglese è utilizzato per descrivere un talento particolare, attitudine o inclinazione per un compito o campo specifico. Ma, in italiano, è anche un attributo ascrivibile alla natura stessa, un potenziale per risultati significativi, per una qualità elevata, per l’eccellenza. L’agricoltura è uno degli ambiti dove il termine è più utilizzato. Il lavoro sistematico ed informato nelle vigne è un’ovvia necessità, come lo è la dedizione in cantina, ma in ultima analisi si può dire che le aree, zone e proprietà che regolarmente

    ...