• Keber Renato

    La Tenuta

    Il Friuli, fino ad adesso, non è stato un territorio dominato da produttori di vino professionisti, consulenti il cui lavoro li porta in ogni angolo d’Italia (ed anche oltre), utilizzando l’esperienza accumulata con molte varietà di uva e molti territori specifici per aiutare i produttori a migliorare i propri vini. Sforzi che hanno portato risultati importanti in molti casi, ma che ovviamente rischiano di portare ad una certa standardizzazione dei vini e, soprattutto, di sostituire tecnica e conoscenza professionale alla scrupolosa e

    ...
  • Marco Felluga

    I Felluga sono una sorta di dinastia regnante in Friuli. Originari dell’Istria, un posto che ricordano, come molti altri forzati ad emigrare dalla violente vicissitudini del ventesimo secolo in Europa, con molto affetto e nostalgia, hanno trovato nel Friuli del dopo guerra una sorta di nuova terra promessa. Questa volta non il territorio biblico in cui scorrono latte e miele, ma le colline dove possono essere piantate le vigne, in cui cresce l’uva ed il vino viene prodotto e venduto ai quattro angoli della terra, creandosi un nome per la

    ...
  • Venica

    L'azienda vinicola

    La Venica & Venica con i fratelli Gianni e Giorgio (3°generazione) è diventata una delle aziende familiari più dinamiche e multifunzionali del Friuli orientale, nella zona DOC COLLIO per essere precisi. La proprietà stessa si estende per oltre 39 ettari in una zona virtualmente al confine con la Slovenia. Dolegna, la cittadina nella quale si trovano le vigne e le cantine, è un’area fresca, una di quelle che in passato era considerata adatta principalmente per vini bianchi leggeri e fragranti.

  • Zorzettig

    L'azienda vinicola

    Cividale del Friuli non è un nome particolarmente conosciuto, nemmeno a visitatori in cerca dei piaceri artistici e gastronomici della regione, ma la cittadina è stata una volta di valore primario nella storia del Friuli. Fondata dagli antichi romani con il nome Forum Iulii, che dette il nome alla regione, è stata per secoli la sede del duca lombardo che controllava il Friuli. In termini di viticoltura, Cividale del Friuli rimane in qualche modo su strade poco battute se comparata ad altre zone meglio conosciute per il buon vino, Buttrio-Manzano per i rossi,

    ...