• Castello di Bossi

    L’imprenditoria è di fondamentale importanza in tutti i campi dell’agire umano, ma la viticultura è un’attività diversa da qualsiasi altra. Per prima cosa, la produzione di vino di qualità è basata, paradossalmente, sul fatto che costa significamente di più produrre meno. Ma ciò che distingue la viticultura da altre attività imprenditoriali è il fattore tempo: sono necessari anni perchè una nuova vigna sia in grado di dare uva con una reale concentrazione e complessità, e il vino stesso necessita di essere invecchiato e tenuto in cantina prima che possa essere

    ...
  • Castello di Gabbiano

    La Tenuta

    Il Castello di Gabbiano, un’azienda le cui origini risalgono addirittura all’12° secolo d.C. e che, nel tardo Medio Evo, apparteneva ai Bardi, una delle famiglie più ricche e potenti di Firenze, è uno dei castelli più imponenti e meglio conservati dell’intera area fra Firenze e Siena. Produttore di vino di qualità sin dalla metà degli anni ‘80, quando apparteneva a un imprenditore Italiano, è ora di proprietà di uno dei più grandi e prestigiosi gruppi vitivinicoli Mondiali - l’ Australiano Treasury Wine Estates- molto stimato e forza di

    ...
  • Castello Vicchiomaggio

    I visitatori della pacifica campagna a sud di Firenze, la parte fiorentina della denominazione Chianti Classico, potrebbero trovare un po’ difficile immaginare che una volta queste colline ondeggianti, erano un luogo pericoloso. Il Medioevo e il Rinascimento erano periodi tutt’altro che pacifici, guerre e incursioni, battaglie e saccheggi erano spesso una parte integrante della scena locale, e le fortificazioni e difese erano un’assoluta necessità sia in città che in campagna. Castello di Vicchiomaggio, un imponente castello arroccato su un fianco di collina,

    ...
  • Conte Emo Capodilista

    La campagna italiana può vantare un ingente numero di antiche famiglie di grande importanza, case che hanno dominato i propri rispettivi territori per secoli ed ancora di più ai tempi, fin dal Medioevo e gli Emo Capodilista appartenevano a questa categoria. I Capodilista arrivarono in Italia sul treno di Charlemagne, mentre gli Emo erano i discendenti una grande famiglia veneziana. La viticoltura è nel loro sangue e hanno prodotto vino per secoli, principalmente, se non esclusivamente, nella tenuta Montecchia a Selvazzano Dentro. Ma Montecchia rimane il cuore delle

    ...
  • Duca Carlo Guarini

    La Tenuta

    Ogni regione italiana ha una propria struttura di produzione e di commercializzazione, ma la Puglia si distingue dal resto del paese anche per una marcata variabilità da luogo a luogo e da zona a zona. Le piccole e medie case di produzione esistenti, spesso hanno dato vita ai più pregiati vini della Puglia, tuttavia sono di minore importanza in termini generali. La produzione regionale, infatti, è dominata da una delle più importanti cantine sociali o da gra-ndi case che dispongono di poderi con molti ettari di vigneti, quasi un

    ...
  • Fattoria di Fibbiano

    Terricciola è stata per molti secoli uno dei più importanti centri di viticoltura di qualità nella provincia di Pisa. Situata sulle colline pisane dove da sempre l'uva classica è il "Sangiovese" che ancora viene prodotto in grande quantità. Uno dei maggiori esempi di questo potenziale lo troviamo alla Fattoria Fibbiano, della famiglia Cantoni, lombardi ma adottivi toscani da ormai vent'anni.

    ...
  • Guicciardini Strozzi

    L'azienda vinicola

    Girolamo Guicciardini Strozzi è il portatore di due cognomi estremamente importanti: il primo dell’illustre storico del Rinascimento e amico di Niccolò Machiavelli, il secondo di una delle più importanti famiglie di banchieri fiorentini, rivali ed avversari dei Medici, una importante forza nella vita della Repubblica Fiorentina durante la sua intera esistenza. Il principe, comunque, è un uomo profondamente moderno e, in aggiunta alle sue attività vinicole, riesce anche a trovare il tempo di insegnare diritto

    ...
  • Josef Weger

    La regione del nord Italia Alto Adige è stata una zona importante per la produzione del vino da molti secoli; essendo l’area più calda dell’Impero Asburgico, era ideale per la coltivazione sia dell’uva che della frutta. Oggi, anche se una larga fetta della zona di produzione è adibita alle uve della varietà bianca, una parte sostanziale del raccolto annuale è costituito da uve rosse. La casa che porta il nome di Josef Weger è stata fondata sei generazioni fa nel lontano 1820; la tradizione familiare ha tramandato lo stesso nome agli eredi maschi che lo hanno

    ...
  • La Contea di Neive

    La Tenuta

    Tonino Verro è un uomo che ha avuto una prestigiosa carriera nella sua lunga e fruttuosa vita, la quale lo ha visto diventare un importante protagonista nel mondo del vino Piemontese. Nato nel Roero nel lato ad occidente del fiume Tanaro è cresciuto in un certo senso in mezzo alle vigne, anche se la sostanziale espansione della coltivazione di vigne, un movimento nel quale ha avuto una parte considerevole, è iniziata solo a partire dagli anni ’80 in poi. Verro e sua moglie, Claudia Francalanci, un’eccellente cuoca che ha avuto un ruolo di rilievo

    ...
  • Mazzi - Antica Corte al Molino

    Negrar è, a detta di molti, una zona favorite per gli ottimi Valpolicella Classico, Amarone, e Recioto e, c’è altrettanto consenso sul fatto che la famiglia Mazzi, residente nella città da molte generazioni, sia tra i produttori guida dell’intera denominazione di Valpolicella. La storia di famiglia risale indietro nel tempo, fino alla bis-zia di Roberto Mazzi, Angelina Dell’Ora, una donna proveniente da una famiglia di mugnai, che decise che il vino avrebbe avuto un futuro più promettente dei cereali. Sicuramente vedeva lontano, considerando il periodo in cui

    ...
  • Paolo Manzone

    Uno dei segnali per capire se una zona ha un alto livello vinicolo, con un distinto talento per la produzione di vini eccellenti, è l’abilità, non solo di creare nuovi nomi e facce, ma anche nuove zone per la viticoltura, storie e crus, che siano in grado di dare ulteriore lustro e gloria alla zona. Pochi possono mettere in dubbio che il Barolo sia un'area di questo tipo o che Serralunga d'Alba, nel corso dei decenni e delle generazioni, abbia prodotto i vini più intensi, concentrati, e di lunga durata. Indubbiamente i nomi dei produttori della borgata

    ...
  • Stroppiana Dario

    Il Barolo ha dovuto percorrere un lungo tragitto nell’ultimo mezzo secolo; un tempo era un vino conosciuto quasi esclusivamente da un esiguo numero di mercati in Italia ma era poco conosciuto ed apprezzato nei mercati internazionali. Fino a quando Andre Simon, all’epoca il gastronomo numero uno del mondo, potè scrivere nel 1950 che “Bardolino” era un tipo di Barolo inferiore, meno richiesto o apprezzato dai veri intenditori! In nessun altro luogo c’è stato un cambiamento così profondo e apprezzabile come in quest’area meridionale della città

    ...
  • Tenuta Montanello

    La Tenuta

    Castiglione Falletto, situato nel cuore dell’area di denominazione del Barolo, a sud della città di Alba è un piccolo Comune della DOCG, una delle più piccole sottozone di tutta l'area di produzione del Barolo. Tuttavia nella gran parte della superficie vitata è piantato il celebre Nebbiolo, che qui dà risultati molto importanti. Infatti la combinazione della sua struttura, il corpo, la forza e l’eleganza, sono segni inconfondibili di un grande vino. La Morra a ovest può esprimere maggiormente fragranza e finezza, Serralunga ad est più

    ...
  • Tenute Dettori

    Nonostante sia un’isola piuttosto grande situata nel Mar Mediterraneo, un territorio che per millenni è stato non solo un centro per la produzione di vino, ma anche un luogo dove il vino è stato parte integrante ed essenziale della vita quotidiana, la Sardegna non ha mai avuto una notevole produzione di questo nettare degli dei. L'isola conta meno di 20 mila ettari di vigneti, una frazione del totale della Sicilia. Seppur in questo contesto, la provincia di Sassari si distingue per la sua produzione. Da oltre un decennio e mezzo, la città di Sennori può

    ...
  • Tommasi Family Estates

    Un secolo può essere percepito come una distesa di tempo o appena un istante nel contesto della crescita e sviluppo della civilizzazione. Lo stesso vale per il vino: esistono tenute che hanno prodotto per secoli e altre che raggiungono una fama virtualmente istantanea. Il marchio Tommasi di Pedemonte nella denominazione Valpolicella Classico è un importante esempio della prima di queste eventualità. Fondata quattro generazioni fa nel 1902, la cantina è cresciuta continuamente e, successivamente, a conferma di questo successo commerciale e costante

    ...
  • Villa Sandi

    La Tenuta

    La storia di una famiglia dalle spiccate doti imprenditoriali e legatissima alla tradizione di un territorio particolarmente vocato alla coltivazione della vite. Un territorio che è stato “il Giardino di Venezia” nei secoli dello splendore della Repubblica Veneta e che ancora oggi porta i segni di questo splendore nelle ville venete che, numerose, vi si trovano. Come Villa Sandi a Crocetta del Montello, ai piedi delle colline trevigiane, sede della cantina che ne porta il nome. In termini di numeri, il successo della cantina si

    ...